Scoperta L’ape Più Antica Della Storia

È stata scoperta in Birmania la più antica ape impollinatrice della storia. Il fossile ha sbalordito i ricercatori per la presenza al suo interno di polline e parassiti che ancora oggi rappresentano una grave minaccia per le api. Addentriamoci nella scoperta!

PROTEGGIAMO LE API

La scoperta nella valle di Hukawng

L’ape è stata rinvenuta in un blocco di ambra fossile di 100 milioni di anni e risalente al Cretaceo medio. L’incredibile reperto è stato recuperato nel cuore di una miniera situata nella valle di Hukawng, nello stato di Kachin della Birmania (o Myanmar). All’interno del blocco, oltre al polline fissato sulla peluria e sulle zampe, sono stati individuati numerosi parassiti che ancora oggi rappresentano una grave minaccia per le api. Gli scienziati ipotizzano che possano essere stati proprio i parassiti a far finire l’ape nella resina di un albero, che l’ha inglobata mantenendola integra fino ai giorni nostri. Si tratta dunque della testimonianza più antica dell’associazione tra questi due gruppi di invertebrati. Non aspettare di trovare le api fossili, aiutale ora! Utilizza il buono: GREENEWS per avere subito uno sconto del 10% su tutti i piani di adozione!

Lo studio del fossile

A studiare il fossile è stato il professor George Poinar Jr. dell’Università Statale dell’Oregon, docente presso il Dipartimento di Biologia Integrativa dell’ateneo statunitense. Dalle analisi sul reperto ha determinato che l’ape – scientificamente chiamata Discoscapa apicula – appartiene a una specie, a un genere e persino a una famiglia precedentemente sconosciuti. Possiede diverse caratteristiche anatomiche presenti nelle api moderne, come peluria, un pronoto (torace degli insetti) arrotondato ed escrescenze sulle zampe posteriori. Ci sono, però, anche aspetti in comune con le vespe apoidi, come alcune tipiche venature sulle ali e le antenne orientate verso il basso. L’ape preistorica possiede tuttavia un tratto esclusivo e mai osservato prima, sia tra le api che tra le vespe, viventi o preistoriche che siano. Si tratta della base delle antenne, che presenta un doppio segmento.

Le api allora ed oggi

La presenza di polline e parassiti indica che l’ape, prima di essere inglobata nell’ambra, aveva visitato diversi fiori. Si ritiene che le piante con fiori siano comparse circa 130 milioni di anni fa e da allora si sono strettamente co-evolute con gli insetti che grazie alla preziosa attività di impollinazione ne permettono la riproduzione. Si evince quindi come, fin dalla preistoria, le api siano state di fondamentale importanza per la biodiversità da cui dipende la nostra stessa vita. Eppure al giorno d’oggi stiamo facendo ancora troppo poco per proteggerle. Le api che si nutrono di nettare derivano da vespe apoidi carnivore. Gli scienziati non sanno come e quando avvenne questa transizione da insetti carnivori a palinivori (che si nutrono di polline), ma il fossile trovato in Birmania ci indica che già nel Cretaceo medio, un periodo ancora dominato dai dinosauri, questa relazione tra api e piante da fiore era già in atto e ben collaudata.

Adotta un alveare 3Bee

Anche gli scarabei parassiti si attaccano alle api durante l’impollinazione, dunque 100 milioni di anni fa si era già evoluto anche il rapporto tra queste specie. I dettagli sull’ape preistorica sono stati pubblicati sulla rivista scientifica BioOne Complete. Scegli di sostenere un alveare e il suo apicoltore, con il codice GREENEWS avrai subito uno sconto del 10% su ogni piano! Scopri come puoi adottare un alveare monitorato dalla tecnologia 3Bee. In questo modo potrai aiutare gli apicoltori a proteggere le api.

Di Elena 3BeeFebruary 17th, 2020Condividi

Adotta un alveare

Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ago 2023
Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
34.99 €33.20 €
Spedizione ott 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
69.99 €66.50 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione dic 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
24.99 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione --

Adotta un albero

PrugnoloGianni Schena, Veneto
FILIPPOTree name
9,90€
TamericeAssociazione REGEN Habitat, Puglia
GABRIELLATree name
9,90€
Acacia - RobiniaAzienda Agricola Giaquinto, Campania
LAURATree name
9,90€
PrugnoloAzienda Agricola La Pervinca, Toscana
ALESSANDROTree name
9,90€
Acero CampestreAssociazione REGEN Habitat, Puglia
GINEVRATree name
18,90€
EucaliptoAssociazione REGEN Habitat, Puglia
THOMASTree name
12,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
LUCIANATree name
7,90€
PrugnoloSafonte Alessandro, Sicilia
ALESSIOTree name
9,90€
NoccioloAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
TIZIANOTree name
7,90€
MarrucaAzienda Agricola La Pervinca, Toscana
ANNALISATree name
16,50€
Acero CampestreAssociazione REGEN Habitat, Puglia
LUCIATree name
18,90€
MarrucaApicoltura Tognoni, Toscana
CINZIATree name
16,50€
OrnoLuchetti Luigi, Lazio
VERONICATree name
9,90€
Ginestra dei CarbonaiAz. Agr.Attilia&Efro di Rita Paltrinieri, Emilia-Romagna
IVANATree name
19,90€
TamericeApicoltura Tognoni, Toscana
EMANUELETree name
9,90€
Acacia - RobiniaIL RICCIO, Marche
MAURIZIOTree name
9,90€
CornioloApicoltura Tognoni, Toscana
ROBERTATree name
10,90€
Spino di GiudaAletheiaEcologia, Emilia-Romagna
GUIDOTree name
19,90€
PrugnoloSafonte Alessandro, Sicilia
ROSSANATree name
9,90€
Acacia - RobiniaAzienda Agricola Giaquinto, Campania
FILOMENATree name
9,90€

Gli ultimi articoli

astronauta fiori

Comincia Sanremo: la Biodiversità da Blanco a Piero Pelù

È cominciato il Festival di Saremo 2023 e di conseguenza anche il FantaSanremo. In quanto Partner Sustainability di FantaSanremo non potevamo non commentare i momenti più salienti legati alla biodiversità, dai fiori di Blanco alla citazione di Piero Pelù.

Leggi l'articolo>
fiori

COUNTDOWN DI POCHISSIME ORE: PARTECIPA ALLA LEGA 3BEE

Mancano poche ore alla chiusura delle iscrizioni per il FantaSanremo e l'inizio effettivo del Festival. 3Bee è partner della sostenibilità, corri a scriverti alla Lega dei Fiori per proteggere e rigenerare la biodiversità

Leggi l'articolo>
Logo3Bee

Nuovo Logo 3Bee

Il nostro logo è diventato una sintesi dei 3 concetti in cui ci riconosciamo: innovazione, sostenibilità, educazione. Da oggi in poi 3Bee sarà rappresentata da 3 api colorate e sospese in volo, ognuna con il suo obiettivo di impatto da raggiungere.

Leggi l'articolo>
Greta Thunberg

Arresto di Greta Thunberg: carbone e impollinatori

In questo articolo analizzeremo i motivi che hanno portato all’arresto di Greta Thunberg, i danni causati dalle miniere di carbone agli impollinatori e la sua influenza nei confronti del movimento ambientalista.

Leggi l'articolo>
amazzonia

Foresta amazzonica: rigenerare per evitare il Tipping Point

In questo articolo analizzeremo i nuovi studi sullo stato della foresta amazzonica e sull'assorbimento di CO2, daremo uno sguardo ai comportamenti delle principali potenze e forniremo gli esempi 3Bee su come monitorare e rigenerare la biodiversità di un territorio fortemente in declino.

Leggi l'articolo>
3Bee partner del fantasanremo

3Bee collabora con Fantasanremo: punti per la sostenibilità

3Bee e Fantasanremo si sono uniti per creare una partnership unica che contribuirà a promuovere la sostenibilità a Sanremo. La collaborazione nasce per analizzare e supportare i punti assegnati alle vere azioni di sostenibilità ambientale. 3Bee sarà l'occhio critico sulla sostenibilità.

Leggi l'articolo>

PROTEGGIAMO LE API