Bilancio di sostenibilità, sociale e integrato: cosa sono?

    La rendicontazione aziendale è in continua evoluzione. Scopri l'importanza della trasparenza e le differenze tra bilancio sociale, bilancio di sostenibilità e bilancio integrato. Scarica la guida di 3Bee e approfondisci il tema per migliorare le tue pratiche aziendali.
    Bilancio di sostenibilità, sociale e integrato: cosa sono?

    PROTEGGIAMO LE API

    reporting aziendale

    Le nuove esigenze del reporting aziendale

    L'obiettivo della rendicontazione sociale è di rendere conto degli impatti non finanziari dell'azienda verso tutti i suoi stakeholder. Nell'ultimo periodo, il reporting aziendale e il suo sistema stanno vivendo un cambiamento importante: le informazioni necessarie per comunicare all'esterno sono sempre più complesse e articolate. Questo è dovuto a una serie di motivi, tra cui la competizione in crescita, la maggiore sensibilità dei consumatori nei confronti delle tematiche sociali, etiche ed ambientali e non solo. All'interno di questo contesto instabile e in continuo mutamento, il concetto di valore per le aziende cambia, si amplia e va oltre la sfera economico-finanziaria. Di conseguenza, anche il reporting si sta adattando alle nuove esigenze informative, soprattutto verso l'esterno.

    trasparenza bilancio

    L'importanza della trasparenza nella rendicontazione

    In quest'ottica, la richiesta di informazioni obbligatorie è sempre maggiore: i report richiesti sono sempre di più, sia nel rispetto delle norme civilistiche, sia perché nuove leggi e regolamenti speciali hanno imposto l'affiancamento di indicatori non monetari a quelli finanziari. La trasparenza dunque, assume un ruolo fondamentale nella rendicontazione, in quanto è importante per le aziende comunicare in maniera efficace la propria identità e il proprio valore agli stakeholder. L'obiettivo ultimo è di migliorare le performance, la credibilità e di conseguenza la fiducia da parte degli interlocutori esterni. Ed è qui che entra in gioco la rendicontazione di sostenibilità, che permette alle aziende di ampliare la propria gamma informativa. Spesso i termini "bilancio sociale", "bilancio di sostenibilità" e "bilancio integrato" vengono considerati sinonimi, ma in realtà non è corretto. Vediamo insieme le differenze tra questi documenti.

    bilancio sociale

    Il bilancio sociale

    Uno degli strumenti più usati per la rendicontazione sociale è il Bilancio Sociale: un documento autonomo e separato dalla contabilità ordinaria che attraverso una serie di indicatori qualitativi e quantitativi documenta la performance sociale di un'azienda, in particolare le strategie e le politiche adottate. Si tratta di un documento complementare al bilancio d’esercizio, che spesso va a chiarire il significato di alcune voci dello stesso e si rivolge agli "stakeholder quali soggetti di riferimento direttamente o indirettamente interessati dell’attività d’impresa”. Il framework di riferimento adottato dal bilancio sociale è lo standard GBS: una guida operativa contenente indicazioni utili per la redazione del bilancio sociale. Si tratta di un punto di vista neutrale, che garantisce completezza e attendibilità delle informazioni, oltre alla trasparenza del processo adottato per raccoglierle ed elaborarle.

    bilancio di sostenibilità

    Il bilancio di sostenibilità

    Il bilancio di sostenibilità ha l'obiettivo di rendicontare gli impatti ambientali e sociali di un'azienda, oltre a informare - senza entrare nel dettaglio - riguardo alla dimensione economica. Anche il bilancio di sostenibilità si basa su framework di riferimento, come ad esempi il GRI (Global Reporting Initiative) che fornisce linee guida per comunicare le performance aziendali in ambito economico, sociale e ambientale. Rispetto al bilancio sociale, il bilancio di sostenibilità non si limita ad analizzare e rendicontare il comportamento socialmente responsabile di un'azienda, ma entra più nel dettaglio e si focalizza sulle tre dimensioni della sostenibilità: economica, sociale e ambientale. Queste sono strettamente collegate, in quanto le azioni intraprese dalle aziende in una specifica area vanno spesso ad impattare sulle altre. Il bilancio di sostenibilità è dunque funzionale a monitorare le azioni intraprese da un'azienda e gli impatti che esse hanno generato sulle tre dimensioni.

    bilancio integrato

    Il Bilancio Integrato

    La prospettiva che muove la redazione del bilancio integrato è molto più ampia rispetto alle due tipologie di bilancio precedenti. In questo caso specifico infatti, l'obiettivo è di rappresentare il complesso processo di creazione di valore, sia a breve che a lungo termine, da parte di un'azienda. Il vantaggio del bilancio integrato sta nella soddisfazione più esauriente della richiesta di informazioni proveniente dal mercato e dagli stakeholder. Esso rappresenta infatti uno strumento trasparente e completo di tutti i dati che permettono di stimare il reale valore dell’azienda e la sua capacità di crearne nei propri portatori di interesse. Tutte le informazioni riportate in singoli report, sono dunque accorpate all'interno del bilancio integrato e questo rappresenta il valore aggiunto di questo tipo di reportistica.

    rendicontazione di sostenibilità 3Bee

    Rendicontazione di sostenibilità: la guida pratica di 3Bee

    Il bilancio sociale, il bilancio di sostenibilità e il bilancio integrato sono quindi tre modalità diverse per rendicontare, comunicare e condividere l’impegno, le attività e l’impatto di un’azienda in ambito economico, sociale e ambientale. 3Bee si inserisce in questo contesto configurandosi come Nature Tech company leader nella tutela della biodiversità: siamo esperti in materia di sostenibilità e supportiamo enti e imprese nella realizzazione di progetti rigenerativi tramite la tecnologia. Le tecnologie innovative di 3Bee permettono di ottenere dati precisi e misurabili, preziosi per le aziende in fase di rendicontazione di sostenibilità. A questo proposito, abbiamo deciso di mettere a disposizione delle imprese la conoscenza e le risorse necessarie - con una guida pratica free - per approfondire il tema, in continua evoluzione, e adottare le migliori pratiche. Vuoi saperne di più?

    Di Elena Fraccaro14 luglio 2023
    Visualizzazioni1539Visualizzazioni
    Condividi

    Domande Frequenti

    Hai dei dubbi o altre curiosità su questo articolo? Qui troverai spunti

    Che cos'è il bilancio sociale?

    Uno degli strumenti più usati per la rendicontazione sociale è il Bilancio Sociale: un documento autonomo e separato dalla contabilità ordinaria che attraverso una serie di indicatori qualitativi e quantitativi documenta la performance sociale di un'azienda, in particolare le strategie e le politiche adottate. Si tratta di un documento complementare al bilancio d’esercizio, che spesso va a chiarire il significato di alcune voci dello stesso e si rivolge agli "stakeholder quali soggetti di riferimento direttamente o indirettamente interessati dell’attività d’impresa”. Il framework di riferimento adottato dal bilancio sociale è lo standard GBS: una guida operativa contenente indicazioni utili per la redazione del bilancio sociale. Si tratta di un punto di vista neutrale, che garantisce completezza e attendibilità delle informazioni, oltre alla trasparenza del processo adottato per raccoglierle ed elaborarle.

    Che cos'è il bilancio di sostenibilità?

    Il bilancio di sostenibilità ha l'obiettivo di rendicontare gli impatti ambientali e sociali di un'azienda, oltre a informare - senza entrare nel dettaglio - riguardo alla dimensione economica. Anche il bilancio di sostenibilità si basa su framework di riferimento, come ad esempi il GRI (Global Reporting Initiative) che fornisce linee guida per comunicare le performance aziendali in ambito economico, sociale e ambientale. Rispetto al bilancio sociale, il bilancio di sostenibilità non si limita ad analizzare e rendicontare il comportamento socialmente responsabile di un'azienda, ma entra più nel dettaglio e si focalizza sulle tre dimensioni della sostenibilità: economica, sociale e ambientale. Queste sono strettamente collegate, in quanto le azioni intraprese dalle aziende in una specifica area vanno spesso ad impattare sulle altre. Il bilancio di sostenibilità è dunque funzionale a monitorare le azioni intraprese da un'azienda e gli impatti che esse hanno generato sulle tre dimensioni.

    Che cos'è il bilancio integrato?

    La prospettiva che muove la redazione del bilancio integrato è molto più ampia rispetto alle due tipologie di bilancio precedenti. In questo caso specifico infatti, l'obiettivo è di rappresentare il complesso processo di creazione di valore, sia a breve che a lungo termine, da parte di un'azienda. Il vantaggio del bilancio integrato sta nella soddisfazione più esauriente della richiesta di informazioni proveniente dal mercato e dagli stakeholder. Esso rappresenta infatti uno strumento trasparente e completo di tutti i dati che permettono di stimare il reale valore dell’azienda e la sua capacità di crearne nei propri portatori di interesse. Tutte le informazioni riportate in singoli report, sono dunque accorpate all'interno del bilancio integrato e questo rappresenta il valore aggiunto di questo tipo di reportistica.

    Gli ultimi articoli

    PROTEGGIAMO LE API