Miele di erba medica, un miele di pianura

    In 3Bee il miele è il simbolo del duro lavoro di impollinazione svolto dalle api e la concretizzazione del loro contributo nei confronti dell’ecosistema. I nostri progetti supportano la biodiversità e tramite i nostri growers garantiscono un ambiente sano per gli impollinatori.
    Miele di erba medica, un miele di pianura

    PROTEGGIAMO LE API

    3Bee Hive-Tech

    L'approccio di 3Bee per la tutela della biodiversità

    3Bee è la Nature Tech company che sviluppa tecnologie per la tutela della biodiversità. 3Bee Hive-Tech è il primo sistema di 3Bee che consente di analizzare lo stato di salute e di “fame” delle api da miele, sentinelle ambientali per eccellenza. Nel tempo, abbiamo sviluppato altre tecnologie per studiare e monitorare tutti gli insetti impollinatori e creato oltre 200 Oasi della Biodiversità con migliaia di piante nettarifere per garantire loro nutrimento. Vogliamo così creare un circolo virtuoso: i nostri apicoltori si trasformano per esigenza in coltivatori di Oasi e promotori della biodiversità ambientale. Non incentiviamo la produzione massiva e gli allevamenti densi, che hanno un impatto negativo sulla biodiversità e sugli impollinatori. Riconosciamo però il valore del miele come simbolo prezioso della biodiversità di un ambiente e uno strumento di divulgazione dell'impegno e tutela di un'area, da consumare con parsimonia e rispetto per il ciclo di vita di questi insetti.

    Miele di Erba Medica: cos'è e da dove deriva?

    L'erba medica è una pianta presente in tutta la penisola, ma solo con un clima caldo e umido garantisce una produzione di nettare tale da consentire una produzione monoflora. La produzione di questo miele è principalmente concentrata tra Lombardia, Veneto ed Emilia - Romagna. Una pianta che fiorisce tra maggio e settembre è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Fabaceae.

    Miele di Erba medica: proprietà terapeutiche

    Il miele di Erba medica si presenta di color ambrato, solo dopo la cristallizzazione, molto rapida, tende al beige-nocciola. Odore e aroma sono mediamenti intesi e persistenti. L'odore vegetale è leggermente pungente e ricorda quello della cera d'api fusa e dell'erba bagnata. Mentre al palato, spesso ricorda il gusto del latte cotto o del mosto d'uva. Tra le sue proprietà terapeutiche troviamo proprietà anti-spasmodiche, diuretiche, energetiche. Molto consigliata l'assunzione agli sportivi, subito dopo l'allenamento.

    Miele di Erba Medica

    Ora che sai come si presenta e che caratteristiche ha il miele di erba medica, non ti resta che assaggiarlo. Sulla piattaforma di Adotta un Alveare trovi tutti gli apicoltori 3Bee, ero moderni 4.0 delle api. Tra i nostri apicoltori troviamo Apicoltura Costenaro con il suo prezioso Miele di Erba Medica. Attraverso la tecnologia, proteggono questi fondamentali impollinatori, monitorando costantemente il loro stato di salute e intervenendo in modo tempestivo in caso di emergenze o problemi. Quel che conta nel cuore di un apicoltore sono le api e il loro benessere. Proteggile anche tu e scegli un alveare!

    Miele di erba medica: colore sapore e odore

    Il miele di erba medica cristalizza in modo abbastanza precoce, e lo si può riconoscere dal colore beige chiaro fino al nocciola. Al palato il miele di erba medica si presenta normalmente dolce, con una nota persisitente di acidità e astringente. Ha un aroma mediamente persistente con una forte nota vegetale. Come ultimo, si può riconoscere il miele di erba medica dall'odore che può variare da una media a un intensa intensità. Ha un odore vegetale con un vago ricordo di fieno e di fermenti lattici. Ora non ti resta che degustarlo e assaggiarlo per assaporare tutta la biodiversità che racchiude.

    importanza del miele - 3bee

    L'importanza del miele

    Le informazioni contenute in questo blog riguardano l'importanza del miele come il frutto dell'instancabile lavoro delle api che trasforma il nettare raccolto (incluso quello extrafiorale e melata) in un preziosissimo prodotto alimentare che ne racchiude la biodiversità con tutte le innumerevoli sfaccettature presenti negli areali limitrofi all'alveare. A livello ambientale, il miele è il simbolo dell’attività di impollinazione dell’ape, che vola di fiore in fiore per raccoglierne il nettare e, così facendo, ne trasporta il polline, facendosi vettore dell’impollinazione e della riproduzione di decine di migliaia di specie vegetali. Il miele è ancora un prodotto poco conosciuto, spesso svalutato nella sua qualità o venduto come panacea di tutti i mali. Come tutti gli alimenti, bisogna tuttavia consumarlo con moderazione e attenzione in quanto contiene un elevato tenore di zuccheri semplici. Ma non è nei suoi valori fondamentali che risiede la sua più importante qualità.

    Effetti Positivi sull'ambiente

    L’obiettivo di questo blog è promuovere e diffondere una conoscenza più approfondita riguardo al ruolo cruciale delle api per la salvaguardia del nostro ecosistema e per il proseguimento della ricerca scientifica indirizzata verso l’individuazione di pratiche agricole più sostenibili mirando alla rigenerazione di interi areali. La scelta del miele va ben al di là di quello che è scritto in etichetta. Il vero valore del miele è legato al suo metodo di produzione, se rispettoso delle api e degli ecosistemi in cui vengono poste. Favorire pratiche non intensive di apicoltura e promuovere le migliori azioni a sostegno della salute dell’alveare sono i cardini della nostra attività. L’apicoltore per noi non è allevatore, ma un vero e proprio "Grower": coltiva, cura e alimenta vere e proprie oasi di biodiversità, prestando attenzione non solo alle api, ma anche agli ecosistemi e al loro equilibrio.

    Di Elena Fraccaro14 luglio 2022
    Visualizzazioni1683Visualizzazioni
    Condividi

    Gli ultimi articoli

    PROTEGGIAMO LE API