Bando Di Finanziamento Per L’apicoltura In Umbria

Bando Di Finanziamento Per L’apicoltura In Umbria: È aperto anche il bando di finanziamento, scopri come presentare domanda per i contributi della tua attività apistica in regione Umbria. Leggi i dettagli nel nostro blog

PROTEGGIAMO LE API

Assistenza tecnica e formazione professionale

L’azione A prevede una sottoazione specifica, la A6, relativa all’acquisto di attrezzatura per la conduzione dell’apiario, per la lavorazione, il confezionamento e la conservazione dei prodotti dell’apicoltura. Il bando elenca alcune delle attrezzature comprese in queste voci di spesa, quali tute, strumenti per la smielatura e per il confezionamento, ma anche per la movimentazione e per effettuare controlli e misurazioni. L’elenco è puramente indicativo e non esaustivo, non esclude anche attrezzature specifiche per la conduzione dell’apiario. Il contributo copre il 50% della spesa. Il limite massimo di spesa per singolo richiedente è 6.000,00€, salvo eventuali successive ripartizioni di fondi avanzati. I beneficiari di questa misura sono gli apicoltori professionisti, gli imprenditori apistici, singoli o associati, e le società cooperative. È necessaria regolare partita IVA, avere sede in Umbria e possedere almeno 40 alveari regolarmente denunciati in BDA.

Sistemi di monitoraggio per alveari

In queste spese sono compresi anche i nostri sistemi di monitoraggio da remoto. Le nostre bilance e i nostri antifurto consentono una migliore e più razionale gestione dell’attività apistica, soprattutto in caso di nomadismo. Avendo sempre sotto controllo le proprie api, si possono programmare visite e interventi mirati, evitando viaggi a vuoto e risparmiando tempo. I dispositivi di monitoraggio ti permetteranno anche di avere preziose informazioni sulla produzione e sul consumo delle scorte, oltre allo stato della colonia. Sul tuo profilo potrai organizzare il tuo lavoro, inserire note, programmare attività e impostare anche soglie di avviso. Con i dispositivi antifurto è poi possibile proteggere le proprie casse e monitorarle in caso di furto. Non appena il sistema rileva un movimento o una vibrazione anomala, ti vengono inviati allarmi specifici tramite SMS e email. Entrando nell’app, potrai direttamente seguire gli spostamenti della casa.

Lotta contro gli aggressori e le malattie dell’alveare

L’azione B prevede una specifica sottoazione, la B2, relativa alle indagini sul campo finalizzate all’applicazione di strategie di lotta caratterizzate da basso impatto chimico sugli alveari. I beneficiari sono enti o istituti di sperimentazione, pubblici o privati, e organismi specializzati La sottoazione B3, invece, è rivolta all’acquisto di attrezzature, come arnie con fondo a rete. I beneficiari sono gli apicoltori professionisti, gli imprenditori apistici, le forme associate e le società cooperative. Il contributo copre il 60% delle spese.

Misure per il ripopolamento del patrimonio apicolo

In questa rientrano tutti gli acquisti di sciami, nuclei, pacchi d’api e api regine (sottoazione E1). Sia le api regine che gli sciami devono essere certificati sotto profilo sanitario esclusivamente di razza ligustica. Le api regine devono riportare la marcatura corrispondente all’anno di approvazione della domanda di contributo. I beneficiari sono gli apicoltori professionisti, gli imprenditori apistici, le forme associate e le società cooperative. Il contributo copre il 60% delle spese. È necessario presentare un minimo di 2 preventivi per ogni attrezzatura che si desidera acquistare con i contributi. In caso di impossibilità di presentarne più di uno, il richiedente può produrre specifica dichiarazione che ne spiega le motivazioni.

Presentazione della domanda

Tutte le domande devono essere elaborate secondo il modello predisposto dall’organismo AGEA, reperibile sul sito SIAN. Ai fini dell’ammissibilità della domanda, è necessario che il richiedente abbia già predisposto regolarmente un fascicolo aziendale sul portale SIAN e che i dati siano congruenti con quelli della domanda stessa. Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 19 dicembre 2020. Possono essere inviate tramite PEC all’indirizzo direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it. È necessario inserire in oggetto la seguente dicitura debitamente compilata: OCM miele anno 2021-Nome e Cognome- Sottoazione. Devono essere allegati domanda di contributo, Allegato 2 del bando e copia pdf di un documento di identità del sottoscrivente. In alternativa, si può procedere tramite la piattaforma online della Regione Umbria, ricercando l’istanza OCM miele 2021- Domanda di aiuto e seguendo le indicazioni.

Di Elena 3BeeJune 18th, 2020Condividi

Adotta un alveare

Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ago 2023
Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
34.99 €33.20 €
Spedizione ott 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
69.99 €66.50 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione dic 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
24.99 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione --

Adotta un albero

EucaliptoAssociazione REGEN Habitat, Puglia
SAMUELETree name
12,90€
CornioloGianni Schena, Veneto
DANIELTree name
10,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
AURORATree name
7,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
KHADIJATree name
7,90€
AlloroRoberto Epifani, Molise
FRANCATree name
7,90€
OrnoAssociazione REGEN Habitat, Puglia
LEONARDOTree name
9,90€
PrugnoloGianni Schena, Veneto
RENATOTree name
9,90€
Acacia - RobiniaAzienda Agricola Giaquinto, Campania
FATIMATree name
9,90€
BiancospinoApicoltura Tognoni, Toscana
FAUSTOTree name
11,90€
AlloroIL RICCIO, Marche
VITTORIATree name
7,90€
BiancospinoAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
STEFANOTree name
11,90€
Salice BiancoAletheiaEcologia, Emilia-Romagna
KHADIJATree name
18,90€
PrugnoloAzienda Agricola La Pervinca, Toscana
TATIANATree name
9,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
ELEONORATree name
7,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
RAFFAELLATree name
7,90€
Ginestra dei CarbonaiAz. Agr.Attilia&Efro di Rita Paltrinieri, Emilia-Romagna
RAFFAELLATree name
19,90€
CornioloAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
STEFANIATree name
10,90€
AlloroIL RICCIO, Marche
IDATree name
7,90€
Spino di GiudaAletheiaEcologia, Emilia-Romagna
GIORGIOTree name
19,90€
Spino di GiudaAletheiaEcologia, Emilia-Romagna
ETTORETree name
19,90€

Gli ultimi articoli

3Bee ImpolliniAMO

#ImpolliniAMO: a San Valentino 3Bee celebra l’amore

3Bee, climate tech company, da sempre impegnata nella protezione delle api racconta l’amore moderno al grido di #ImpolliniAMO. Le iniziative e i regali sostenibili di 3Bee diventano il simbolo del vero concetto di amore, un amore universalmente inteso verso il pianeta Terra.

Leggi l'articolo>
astronauta fiori

Comincia Sanremo: la Biodiversità da Blanco a Piero Pelù

È cominciato il Festival di Saremo 2023 e di conseguenza anche il FantaSanremo. In quanto Partner Sustainability di FantaSanremo non potevamo non commentare i momenti più salienti legati alla biodiversità, dai fiori di Blanco alla citazione di Piero Pelù.

Leggi l'articolo>
fiori

COUNTDOWN DI POCHISSIME ORE: PARTECIPA ALLA LEGA 3BEE

Mancano poche ore alla chiusura delle iscrizioni per il FantaSanremo e l'inizio effettivo del Festival. 3Bee è partner della sostenibilità, corri a scriverti alla Lega dei Fiori per proteggere e rigenerare la biodiversità

Leggi l'articolo>
Logo3Bee

Nuovo Logo 3Bee

Il nostro logo è diventato una sintesi dei 3 concetti in cui ci riconosciamo: innovazione, sostenibilità, educazione. Da oggi in poi 3Bee sarà rappresentata da 3 api colorate e sospese in volo, ognuna con il suo obiettivo di impatto da raggiungere.

Leggi l'articolo>
Greta Thunberg

Arresto di Greta Thunberg: carbone e impollinatori

In questo articolo analizzeremo i motivi che hanno portato all’arresto di Greta Thunberg, i danni causati dalle miniere di carbone agli impollinatori e la sua influenza nei confronti del movimento ambientalista.

Leggi l'articolo>
amazzonia

Foresta amazzonica: rigenerare per evitare il Tipping Point

In questo articolo analizzeremo i nuovi studi sullo stato della foresta amazzonica e sull'assorbimento di CO2, daremo uno sguardo ai comportamenti delle principali potenze e forniremo gli esempi 3Bee su come monitorare e rigenerare la biodiversità di un territorio fortemente in declino.

Leggi l'articolo>

PROTEGGIAMO LE API