A Milano In Autunno Fioriscono I Tram

Dietro il tram interamente ricoperto di fiori che da qualche giorno gira per le vie di Milano, si cela un importante messaggio lanciato da 3Bee in collaborazione con il Milanese Imbruttito: a causa dei cambiamenti climatici, i fiori non fanno più i fiori e le prime vittime sono le api.
<clr>A Milano In Autunno Fioriscono I Tram</clr>

PROTEGGIAMO LE API

“C***o è, primavera?”

Dal 1° di ottobre si aggira per le vie di Milano, sulle rotaie delle linee 2 e 19, un tram decisamente insolito sul quale il tradizionale colore arancione ha lasciato il posto a una distesa di fiori e a una grande ape. C’è poi un messaggio “—– è, primavera?” che all’inizio dell’autunno sembra anacronistico. In effetti si è appena concluso un settembre “impazzito” dal punto di vista meteorologico, con temperature soffocanti di piena estate nella prima parte del mese e un calo improvviso nell’ultima decade del mese che ci ha portati improvvisamente in inverno.

Gli effetti del clima instabile sulle api

Se per l’uomo questi sbalzi possono essere gestiti con un cambio repentino del guardaroba, gli effetti sulla natura possono essere molto più devastanti. Lo sa bene 3Bee, una startup agritech che mette la tecnologia al servizio della salute delle api, insetti fortemente minacciati dai cambiamenti climatici che allo stesso tempo svolgono un ruolo fondamentale per il Pianeta perché, grazie all’impollinazione, mantengono la biodiversità ambientale e sono responsabili più del 70% del cibo sulle nostre tavole.

Perché Milano?

Con il suo tram fiorito 3Bee ha deciso di lanciare un messaggio importante a Milano, città italiana simbolo di innovazione e capitale del cambiamento: a causa dei cambiamenti climatici che sconvolgono i cicli della natura, i fiori non hanno più nettare e di conseguenza le api non riescono a trovare il nutrimento necessario per sopravvivere e continuare a svolgere il loro importante ruolo. L’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr di Bologna ha rilevato che da gennaio al 15 settembre 2020 si è registrata un’anomalia di +1,25°C rispetto alle temperature medie di lungo periodo; del resto, la Coldiretti a febbraio aveva già fatto notare come l’inverno bollente registrato in Italia (con 1,65°C in più rispetto alla media) avesse messo a repentaglio la vita dei 50 miliardi di api che vivono in 1,5 milioni di alveari, a causa di un inizio anticipato della loro attività, a febbraio, con il rischio di essere poi sorprese da una gelata.

La soluzione di Niccolò CEO, di 3Bee

Ma cosa può fare Milano? Lo spiega Niccolò Calandri, CEO e fondatore insieme a Riccardo Balzaretti di 3Bee: “Con il tram che lascia dietro di sé una scia di fiori vogliamo sensibilizzare le persone sui temi della sostenibilità e della necessità di un cambiamento. Il tram della linea 2 viaggerà per tre mesi, e ogni volta che un abitante di Milano lo vedrà, vorremmo che si fermasse un attimo a riflettere sui cambiamenti climatici e le buone pratiche quotidiane per rispettare l’ambiente." In questo progetto, dedicato a Milano e per il quale abbiamo scelto uno dei suoi simboli come il tram, abbiamo voluto coinvolgere anche Il Milanese Imbruttito che rappresenta la vera identità del milanese, per dare forza al messaggio. "Al grido di ‘Cazzoè, primavera?’ – che si cela dietro la scritta sul tram – con il linguaggio caustico del Milanese imbruttito, che negli anni tutti abbiamo imparato a conoscere, vogliamo lanciare con forza la nostra provocazione verso i cittadini”.

Partnership super local: il Milanese Imbruttito

“Sempre più spesso, negli ultimi anni si sentono frasi come: ‘Prima fa caldo, poi fa freddo, poi di nuovo caldo. Non si capisce più un c—-’. Oppure, in giornate prettamente invernali ma con temperature prettamente primaverili: ‘—- è, Primavera?!’ – afferma Tommaso Pozza, uno dei tre founder del progetto Il Milanese Imbruttito insieme a Marco De Crescenzio e Federico Marisio – Per quanto noi del Milanese Imbruttito tendiamo a cogliere aspetti della quotidianità e rigirarli in chiave ironica, sul fronte ambiente e sensibilizzazione c’è poco da scherzare. Quando i ragazzi di 3Bee ci hanno contattati per il progetto, abbiamo subito sposato la causa. Spesso in città ci si dimentica di argomenti come questo. Riteniamo che un nostro supporto in termini creativi possa aiutare ad attivare quell’ ‘alert mentale’ su questo tema.

Provocazione sì, ma soluzione? Adotta un alveare

Sul “tram fiorito” appare infine un invito a fare qualcosa di concreto: l’adozione di un alveare, un gesto con cui ognuno può contribuire alla protezione delle colonie degli insetti impollinatori, complice la tecnologia di 3Bee. La startup ha infatti messo a punto dei sistemi di monitoraggio per la diagnostica della salute delle api, che attraverso una serie di sensori IoT, consentono il controllo in tempo reale dei valori di peso, temperatura, umidità e suoni all’interno dell’alveare, grazie alla combinazione di algoritmi AI che li interpretano e li restituiscono in dati analizzabili. Con il programma “Adotta un alveare” di 3Bee, chiunque può sostenere a distanza un apicoltore italiano che utilizza i sistemi Hive-Tech, e controllare in ogni momento lo stato di salute dell’alveare. Alla fine della stagione apistica, viene consegnata la quantità di miele scelta e prodotta nell’alveare secondo il ciclo naturale di produzione.

Di Elena 3BeeNovember 19th, 2020Condividi

Adotta un alveare

Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ago 2023
Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
34.99 €33.20 €
Spedizione ott 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
69.99 €66.50 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione apr 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione dic 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
24.99 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione apr 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione apr 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione --

Gli ultimi articoli

Greta Thunberg

Arresto di Greta Thunberg: carbone e impollinatori

In questo articolo analizzeremo i motivi che hanno portato all’arresto di Greta Thunberg, i danni causati dalle miniere di carbone agli impollinatori e la sua influenza nei confronti del movimento ambientalista.

Leggi l'articolo>
amazzonia

Foresta amazzonica: rigenerare per evitare il Tipping Point

In questo articolo analizzeremo i nuovi studi sullo stato della foresta amazzonica e sull'assorbimento di CO2, daremo uno sguardo ai comportamenti delle principali potenze e forniremo gli esempi 3Bee su come monitorare e rigenerare la biodiversità di un territorio fortemente in declino.

Leggi l'articolo>
3Bee partner del fantasanremo

3Bee collabora con Fantasanremo: punti per la sostenibilità

3Bee e Fantasanremo si sono uniti per creare una partnership unica che contribuirà a promuovere la sostenibilità a Sanremo. La collaborazione nasce per analizzare e supportare i punti assegnati alle vere azioni di sostenibilità ambientale. 3Bee sarà l'occhio critico sulla sostenibilità.

Leggi l'articolo>
api cambiamento climatico

Gennaio di fuoco: gli effetti del cambiamento climatico

Gennaio è stato un mese particolarmente infuocato in molte parti del mondo. Questo fenomeno è stato collegato dagli scienziati al cambiamento climatico. Molte aree del mondo stanno affrontando incendi, siccità e alluvioni più frequenti e intensi, mettendo a rischio ecosistemi e impollinatori.

Leggi l'articolo>
Polli sostenibili davanti alla porta di casa, polli da giardino

La carne di pollo può essere davvero sostenibile?

La carne di pollo può far parte di una dieta sostenibile? Esploriamo assieme sostenibilità della carne. Analizziamo nel dettaglio la sostenibilità ambientale, sociale ed etica. Spesso si parla di sostenibilità senza analizzare a fondo quali sono i metodi che occorre per valutarla.

Leggi l'articolo>
tasso del miele

L'animale più temibile: tutti i segreti del tasso del miele!

Tutti amano gli animali, ma alcuni possono essere più temibili di altri. Il tasso del miele, noto anche come ratel, è uno degli animali più temibili del pianeta. Sono impavidi e implacabili e sono noti per essere in grado di abbattere animali molto più grandi di loro.

Leggi l'articolo>

PROTEGGIAMO LE API