Miele che cura: come combattere mal di gola e raffreddore

L’arrivo dell’autunno e dei primi freddi portano con sé anche le classiche influenze stagionali: leggera febbre, raffreddore e mal di gola. Capire come affrontare questi giorni al meglio è sicuramente importante. Il miele può essere un alleato tanto importante quanto molto sottovalutato.
Miele che cura: come combattere mal di gola e raffreddore

PROTEGGIAMO LE API

Api con alveare

Di cosa è composto il miele?

Il miele è un alimento amato soprattutto per la sua dolcezza. Conosciuto fin dall’antichità, è oggi utilizzato in diversi ambiti: cucina, medicina, estetica. Per apprezzarlo al massimo è necessario capire quali sono le sue proprietà e da cosa derivano. Il miele è composto principalmente da zuccheri, in particolare glucosio e fruttosio. Tuttavia, è anche una fonte di calcio, ferro, magnesio, potassio, fosforo, vitamina B2, B3 e C. Capace di dare molta energia, è quindi un’ottima alternativa allo zucchero bianco raffinato. Stiamo parlando dunque di un alimento ricco di minerali e vitamine, fondamentali per l’uomo e che, come riportato da vari studi, possono portare benefici al nostro corpo.

Miele influenza

Combattere il mal di gola e il raffreddore

Le componenti appena elencate attribuiscono al miele diverse proprietà: antiossidanti, antimicrobiche, antinfiammatorie, antiproliferative. Ovviamente, come con qualsiasi tipologia di cibo, deve essere utilizzato nelle giuste quantità, senza mai esagerare e non può sostituire un’indicazione più specifica data dal proprio medico. Tuttavia, soprattutto il suo effetto antinfiammatorio e antimicrobico aiuta a combattere alcuni tipici sintomi influenzali, come il mal di gola, che sia caratterizzato da una tosse grassa o secca, e il raffreddore. L’acacia, il millefiori e il castagno sono tre mieli facilmente reperibili in commercio in grado di alleviare il dolore e disinfiammare. Per quanto riguarda invece le varietà più particolari bisogna citare il miele di lavanda, che ha un effetto calmante e il miele di tiglio, timo o di eucalipto, particolarmente balsamici e quindi una vera manna per le vie respiratorie.

Propoli

Le proprietà benefiche della propoli

Un altro prodotto delle api, dalle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, è la propoli. Le api, non raccolgono solo nettare e polline, ma anche un materiale resinoso posizionato sulle gemme e sulle cortecce di diverse piante: pioppi, pini, abeti rossi, querce, betulle etc. La propoli nasce dall’unione di queste resine con il polline ed enzimi. Come viene utilizzata una volta introdotta nell’alveare? Ha una funzione di protezione, come una sorta di scudo in grado di restringere l’entrata degli alveari così da potersi proteggere dagli agenti esterni: malattie o eventuali predatori. Proprio come per il miele, anche la propoli ha caratteristiche diverse in base alle piante a cui attingono le api per produrla. Le proprietà benefiche derivano ancora una volta dalla sua composizione, ovvero polifenoli e componenti aromatiche (flavonoidi, fenolacidi, composti fenolici e cumarine), terpeni (olii essenziali), aminoacidi, sali minerali (ferro, rame, calcio e manganese) e vitamine.

Ape e miele

Le api, una risorsa per il pianeta

Le nostre amiche api, oltre al produrre miele, svolgono un ruolo importantissimo per l’equilibrio degli ecosistemi. Attraverso l’impollinazione permettono la diffusione della biodiversità e garantiscono la riproduzione di diverse piante. In particolare grazie alle api avviene la riproduzione del 75% delle specie ad uso alimentare e del 90% delle piante selvatiche. In natura quindi tutto è collegato, le api non potrebbero assimilare abbastanza nutrimento senza il nettare dei fiori e viceversa le piante, appartenenti alla famiglia delle angiosperme, non sarebbero in grado di riprodursi senza il lavoro svolto dagli insetti impollinatori. Il miele prodotto rispecchia la biodiversità di un determinato territorio, l’Italia è il paese con più varietà di miele al mondo, più di 50 tipologie.

Alveare Hive - Tech

Adotta un alveare

Gli ultimi vent’anni sono stati caratterizzati da una forte moria di api, fenomeno causato dalle conseguenze dei cambiamenti climatici, dall’estrema urbanizzazione, dall’uso di pesticidi e dalla diffusione di virus e parassiti. Per questo motivo noi di 3Bee abbiamo creato il sistema di biomonitoraggio Hive - Tech, che permette attraverso i dati sulla temperatura, l’umidità, il peso e i suoni di controllare lo stato di salute delle famiglie presenti nelle arnie degli apicoltori. Con l’adozione di alveare 3Bee, il focus non è quindi semplicemente ricevere il miele prodotto dalle api che stai proteggendo, ma soprattutto osservare, attraverso l’apposita app, il funzionamento naturale del tuo alveare e supportare l’apicoltore nel suo lavoro quotidiano.

Di Elena 3BeeNovember 21st, 2022Condividi

Adotta un alveare

Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ago 2023
Alveare MaGìaApicoltura Tiziano Valerio Severini, Lazio
Re delle api
24.99 €
Spedizione feb 2023
Alveare La casetta dellA PinaAZ. AGR. SOTTILE Francesca Maria, Sicilia
Re delle api
30.60 €29.07 €
Spedizione feb 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023
Alveare MaGìaApicoltura Tiziano Valerio Severini, Lazio
Re delle api
61.20 €52.02 €
Spedizione feb 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
34.42 €32.70 €
Spedizione dic 2023
Alveare MaGìaApicoltura Tiziano Valerio Severini, Lazio
Re delle api
139.99 €119.00 €
Spedizione feb 2023
Alveare La casetta dellA PinaAZ. AGR. SOTTILE Francesca Maria, Sicilia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
34.42 €32.70 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023

Gli ultimi articoli

Ape con albero nettarifero

Adotta un albero nettarifero 3Bee e rigenera la biodiversità

L’impegno per le api e l’ambiente è il punto focale della nostra attività. Negli ultimi anni non abbiamo potuto ignorare un fattore chiave: l’impoverimento degli habitat naturali. Abbiamo trovato un modo per intervenire dando la possibilità di adottare un albero nettarifero.

Leggi l'articolo>
Miele mal di gola

Miele che cura: come combattere mal di gola e raffreddore

L’arrivo dell’autunno e dei primi freddi portano con sé anche le classiche influenze stagionali: leggera febbre, raffreddore e mal di gola. Capire come affrontare questi giorni al meglio è sicuramente importante. Il miele può essere un alleato tanto importante quanto molto sottovalutato.

Leggi l'articolo>
Arnie inverno

6 idee sostenibili per i regali di Natale

Anno dopo anno è sempre più difficile trovare delle idee originali per i regali di Natale. Come fare per non regalare un oggetto inutile e impersonale? 3Bee vi dà la soluzione con i suoi progetti dedicati alla protezione della biodiversità: trasparenti, sensibilizzanti e indimenticabili.

Leggi l'articolo>
Gli impollinatori che non ti aspetti

Gli impollinatori che non ti aspetti

Quando parliamo di impollinazione si pensa subito alle api, e non si può certo dire che sia sbagliato, ma sai che ci sono anche altri animali che contribuiscono al mantenimento della biodiversità e all'equilibrio degli ecosistemi?

Leggi l'articolo>
Il legame tra api e arte

Il legame tra api e arte

Impossibile non pensare, mentre si osserva un alveare composto dalle sue perfette celle esagonali, che sia una vera e propria opera d'arte. Ma nella storia dell’arte, quest’ultime sono mai state rappresentate dagli artisti? Scopri il legame tra api e arte!

Leggi l'articolo>
Be IT realizza il primo apiario innovativo “Made in Italy”

Be IT realizza il primo apiario innovativo “Made in Italy”

Nasce il progetto Be IT dedicato alla promozione del Made in Italy e in grado di proteggere 6 milioni di api attraverso la tecnologia di monitoraggio 3Bee. La nuova campagna BeeIT è una delle tante attività legate alla sostenibilità realizzate per promuovere un Made in Italy attento all’ambiente.

Leggi l'articolo>

PROTEGGIAMO LE API