Quali Sono I 5 Mieli Più Cercati In Italia?

Il nostro paese è molto rinomato per la vasta produzione di miele del suo territorio, ma quali sono i mieli più cercati in Italia? Pensa che si contano circa 50 diversi tipi di miele monoflora, ovvero mieli in cui prevale nettamente una specifica origine botanica piuttosto che un’altra.
Quali Sono I 5 Mieli Più Cercati In Italia?

PROTEGGIAMO LE API

Consumo di miele in Italia

I dati sul consumo di miele in Italia sono un po’ deludenti. All’anno, consumiamo circa 500g di miele a testa, il 35% in meno rispetto alla media europea. Quello che può farci ben sperare è che il trend è in netto aumento rispetto agli anni passati. Noi italiani, quindi, stiamo sempre più apprezzando questo incredibile alimento, dai tantissimi benefici. Ovviamente, nel nostro territorio ci sono mieli più o meno diffusi e più o meno apprezzati. Le tipologie più comuni sono anche quelle più conosciute e facili da trovare, anche nella grande distribuzione. Solo i più coraggiosi, o i veri appassionati, si mettono alla ricerca anche dei tipi più strani, magari fiore all’occhiello di una produzione strettamente regionale o locale. Quello che è certo è che la curiosità nei confronti del miele sta aumentando sempre di più e le ricerche sul miele si fanno sempre più numerose. Secondo te, quali sono i mieli più cercati in Italia dagli italiani?

Il miele di Manuka

Possiamo dire che il miele di Manuka è un po’ la superstar dei mieli. Sicuramente a livello mondiale è il miele più ricercato e chiacchierato e noi italiani non siamo da meno: siamo sicuramente molto incuriositi da questo miele e dalle sue proprietà. Il miele di Manuka, però, non è prodotto in Italia. I suoi paesi di origine sono Nuova Zelanda e Australia orientale, dove cresce abbondante la manuka (Leptospermum scoparium) e dove le api possono bottinare il suo polline e il suo nettare. Quello che rende così famoso questo miele sono le sue proprietà antibatteriche, che sembrano essere di gran lunga superiori a quelle degli altri mieli. Questa sua caratteristica deriva dalla presenza di metilgliossale (MGO), la cui percentuale è indicata in etichetta. Più è alta, più il prezzo lievita, arrivando a toccare anche i 500€/kg! Nonostante ciò (o forse proprio per questo motivo), rimane uno dei mieli più cliccati d’Italia!

Il miele di sulla

Incredibilmente, al secondo posto troviamo il miele di sulla. Quanti di noi sanno che tipo di miele è e com’è fatta la pianta da cui le api raccolgono il prezioso nettare? La sulla è una pianta leguminosa molto diffusa nelle regioni centro-meriodionali d’Italia. È una pianta foraggera, ottima per la rigenerazione del terreno, che fiorisce tra aprile e luglio, colorando i pascoli di un bellissimo color porpora. Il miele prodotto ha un colore molto chiaro, con odore e aroma debole e delicato. Queste sue caratteristiche lo rendono molto apprezzato da noi consumatori, che lo utilizziamo come dolcificante e come ingrediente di moltissime ricette.

Il miele di acacia

Il terzo gradino del podio è occupato a pari merito dal miele di acacia e dal miele di castagno. Il miele di acacia è sicuramente tra i mieli più famosi e apprezzati in Italia per via del suo gusto dolce e delicato. Questo lo rende apprezzato anche dai palati meno audaci e dai bambini, e non solo. Poiché non rischia di alterare il sapore degli ingredienti e delle pietanze, viene usato tantissimo in cucina, soprattutto in pasticceria. Sappiamo che il miele di acacia viene prodotto nel corso del mese di maggio, durante la fioritura della robinia pseudoacacia. Questa è una fioritura molto delicata e molto ambita dagli apicoltori, ma negli ultimi anni il tempo avverso ha compromesso seriamente la produzione di questo miele, arrivando quasi ad azzerarla nel 2019. Sicuramente, il miele di acacia è uno dei più amati da noi italiani.

Il miele di castagno

Possiamo dire che il miele di castagno è l’esatto opposto di quello di acacia. Se l’acacia ha un colore chiarissimo, il castagno è invece molto scuro. Mentre l’acacia è un miele più debole e delicato, il castagno ha un sapore forte, poco dolce e decisamente amaro. Queste sue caratteristiche lo rendono un miele non amato dai più e ricercato solo da quelli che ne apprezzano le peculiarità. Tuttavia, è ottimo per insaporire e aromatizzare gli alimenti e lo troviamo spesso in abbinamento con parmigiano e in ricette a base di carne di maiale. Possiamo però dire che, nonostante non sia un miele facile da apprezzare per il suo gusto, è ricchissimo di antiossidanti e sali minerali!

Il miele millefiori

Ultimo tra i mieli più cercati in Italia troviamo il miele millefiori. Parlare di miele millefiori in realtà è un po’ vago perché ogni millefiori è potenzialmente diverso da un altro. Le api, infatti, raccolgono il nettare di diversi fiori, quindi ogni luogo dà origine a un millefiori unico e particolare. Nella categoria dei millefiori possiamo distinguere principalmente due diverse tipologie: il millefiori primaverile e il millefiori estivo. Il millefiori primaverile rimane più chiaro e delicato ed è prodotto nei mesi primaverili, prima e dopo le grandi fioriture della stagione. Il millefiori estivo, invece, è più scuro e dal sapore più deciso e viene solitamente prodotto in tarda estate. Se anche tu vuoi provare le differenze regionali tra le varie tipologie di miele, scegli “Adotta un alveare” 3Bee!

Di Elena 3BeeApril 24th, 2020Condividi

Adotta un alveare

Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione ago 2023
Alveare GioveLe Colonie, Lombardia
Re delle api
34.99 €33.20 €
Spedizione ott 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
69.99 €66.50 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione dic 2023
Alveare PlutoneLe Colonie, Lombardia
Re delle api
24.99 €
Spedizione ott 2023
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione feb 2024
Alveare 74965Over Trees, Lombardia
Re delle api
12.00 €9.60 €
Spedizione --

Adotta un albero

EucaliptoFrancesco Candelori, Umbria
ROSARIOTree name
12,90€
Ginestra dei CarbonaiAz. Agr.Attilia&Efro di Rita Paltrinieri, Emilia-Romagna
DIEGOTree name
19,90€
AlloroAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
ANNAMARIATree name
7,90€
Acacia - RobiniaAzienda Agricola Giaquinto, Campania
FAUSTOTree name
9,90€
MarrucaAz. Agr.Attilia&Efro di Rita Paltrinieri, Emilia-Romagna
GIULIOTree name
16,50€
CornioloAzienda Agricola Monte Avorio, Marche
ALESSANDRATree name
10,90€
Ginestra dei CarbonaiApicoltura Tognoni, Toscana
SALVATORETree name
19,90€
PrugnoloSafonte Alessandro, Sicilia
ALFONSOTree name
9,90€
MarrucaGianni Schena, Veneto
NOEMITree name
16,50€
AlloroRoberto Epifani, Molise
MONICATree name
7,90€
CiliegioFattoria del Poggio, Toscana
MAUROTree name
21,90€
Acero CampestreAssociazione REGEN Habitat, Puglia
CAROLINATree name
18,90€
PrugnoloPerrella Antonio, Puglia
MIRKOTree name
9,90€
CornioloHerculea, Basilicata
PAOLATree name
10,90€
CiliegioAssociazione REGEN Habitat, Puglia
SERENATree name
21,90€
Acacia - RobiniaApicoltura Tognoni, Toscana
ILARIATree name
9,90€
Melo SelvaticoApicoltura Tognoni, Toscana
MATTIATree name
16,90€
Acero CampestreAssociazione REGEN Habitat, Puglia
GIUSEPPINATree name
18,90€
Acacia - RobiniaAzienda Agricola Giaquinto, Campania
EMILIATree name
9,90€
Frassino MaggioreAletheiaEcologia, Emilia-Romagna
SILVANATree name
9,90€

Gli ultimi articoli

astronauta fiori

Comincia Sanremo: la Biodiversità da Blanco a Piero Pelù

È cominciato il Festival di Saremo 2023 e di conseguenza anche il FantaSanremo. In quanto Partner Sustainability di FantaSanremo non potevamo non commentare i momenti più salienti legati alla biodiversità, dai fiori di Blanco alla citazione di Piero Pelù.

Leggi l'articolo>
fiori

COUNTDOWN DI POCHISSIME ORE: PARTECIPA ALLA LEGA 3BEE

Mancano poche ore alla chiusura delle iscrizioni per il FantaSanremo e l'inizio effettivo del Festival. 3Bee è partner della sostenibilità, corri a scriverti alla Lega dei Fiori per proteggere e rigenerare la biodiversità

Leggi l'articolo>
Logo3Bee

Nuovo Logo 3Bee

Il nostro logo è diventato una sintesi dei 3 concetti in cui ci riconosciamo: innovazione, sostenibilità, educazione. Da oggi in poi 3Bee sarà rappresentata da 3 api colorate e sospese in volo, ognuna con il suo obiettivo di impatto da raggiungere.

Leggi l'articolo>
Greta Thunberg

Arresto di Greta Thunberg: carbone e impollinatori

In questo articolo analizzeremo i motivi che hanno portato all’arresto di Greta Thunberg, i danni causati dalle miniere di carbone agli impollinatori e la sua influenza nei confronti del movimento ambientalista.

Leggi l'articolo>
amazzonia

Foresta amazzonica: rigenerare per evitare il Tipping Point

In questo articolo analizzeremo i nuovi studi sullo stato della foresta amazzonica e sull'assorbimento di CO2, daremo uno sguardo ai comportamenti delle principali potenze e forniremo gli esempi 3Bee su come monitorare e rigenerare la biodiversità di un territorio fortemente in declino.

Leggi l'articolo>
3Bee partner del fantasanremo

3Bee collabora con Fantasanremo: punti per la sostenibilità

3Bee e Fantasanremo si sono uniti per creare una partnership unica che contribuirà a promuovere la sostenibilità a Sanremo. La collaborazione nasce per analizzare e supportare i punti assegnati alle vere azioni di sostenibilità ambientale. 3Bee sarà l'occhio critico sulla sostenibilità.

Leggi l'articolo>

PROTEGGIAMO LE API