EIMA 2021: 3Bee e Il Biomonitoraggio Ambientale

    Durante la fiera internazionale delle macchine agricole e del giardinaggio, a Bologna dal 19 al 23 ottobre, 3Bee presenterà le sue tecnologie e i suoi servizi innovativi: tra questi, il biomonitoraggio ambientale 3Bee, un servizio di tutela per agricoltori e consumatori finali.
    EIMA 2021: 3Bee e Il Biomonitoraggio Ambientale

    PROTEGGIAMO LE API

    EIMA 2021

    EIMA International è l’Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio, rassegna a cadenza biennale promossa dal 1969 da FederUnacoma (Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura) ed organizzata dalla sua società di servizi FederUnacoma surl, in collaborazione con BolognaFiere. Alla Rassegna, organizzata in 14 settori merceologici e articolata anche nei saloni specializzati di EIMA Componenti, EIMA Green, EIMA Energy, EIMA Idrotech ed EIMA Digital, partecipano direttamente industrie costruttrici di ogni continente, presentando le tecnologie di avanguardia del comparto a livello mondiale. L'organizzazione dell'esposizione consente ad un enorme platea di visitatori professionali e amatoriali di focalizzare i settori d'interesse e di organizzare così al meglio la loro visita. A EIMA prendono parte missioni di operatori economici provenienti da 60 paesi.

    3bee ad EIMA 2021

    La fiera rappresenta per 3Bee un’occasione di dialogo con tutti gli interlocutori per approfondire la proposta di prodotti e servizi volti alla salvaguardia degli ecosistemi e della biodiversità. Il biomonitoraggio ambientale con le api tecnologiche 3Bee è un servizio di garanzia per gli agricoltori che adottano i principi della sostenibilità, ma anche una sicurezza per i consumatori finali. Attraverso l’applicazione di sistemi tecnologici e il posizionamento di api mellifere – seguite da esperti agricoltori – nelle zone limitrofe alle colture, è possibile monitorare e analizzare gli impollinatori nei periodi prima e dopo i trattamenti di fito e agrofarmaci. I dati rappresentano una dimostrazione degli effetti di queste azioni sui campi e vengono comunicati direttamente al consumatore finale, che può controllare costantemente lo stato di salute delle api: un’occasione per “accorciare le distanze” e dimostrare in modo concreto la sostenibilità dell’intera filiera.

    Cosa ne pensiamo e dove trovarci?

    L’applicazione delle soluzioni 3Bee permette di aumentare la produttività sito-specifica dei campi, migliorare la redditività aziendale e ridurre al minimo l’impatto ambientale. Risultati concreti che confermano il più ampio impegno perseguito da 3Bee in termini di sostenibilità ambientale, sociale ed economica e che verrà portato proprio ad EIMA, in occasione dei quattro giorni di fiera. “EIMA rappresenta un luogo di condivisione e confronto con i professionisti e gli esperti del settore agricolo e apistico. All’interno di questo contesto non vogliamo solo presentare i nostri servizi ma anche e soprattutto ascoltare le esigenze dei nostri grower, invitandoli a conoscere le diverse soluzioni per valorizzare l’impegno in sostenibilità” – ha dichiarato Niccolò Calandri, CEO di 3Bee. 3Bee sarà allo Stand B/26 del Padiglione 36 per guidare i visitatori e clienti alla scoperta dei diversi servizi e opportunità.

    Di Elena Fraccaro15 ottobre 2021
    Visualizzazioni55Visualizzazioni
    Condividi

    Gli ultimi articoli

    PROTEGGIAMO LE API