Come Element-E può aiutare la biodiversità nell'agricoltura

    L'agricoltura intensiva mette a rischio la biodiversità, in particolare degli impollinatori. Gli agricoltori possono fare la differenza adottando pratiche sostenibili e, grazie ad Element-E, certificare il proprio impatto sulla biodiversità
    Come Element-E può aiutare la biodiversità nell'agricoltura

    PROTEGGIAMO LE API

    ape che muore

    L’agricoltura e la biodiversità

    La biodiversità animale e vegetale, in particolare quella degli impollinatori, è seriamente minacciata dall'agricoltura intensiva. Secondo l'IPBES, l'ente delle Nazioni Unite per la biodiversità e i servizi degli ecosistemi, il 75% delle colture alimentari mondiali dipende dagli impollinatori. Tuttavia, l'agricoltura intensiva, che utilizza pesticidi e fertilizzanti chimici, rappresenta una delle principali cause della diminuzione della biodiversità e della mortalità degli impollinatori. Secondo uno studio pubblicato su Science Advances, il 40% delle specie di impollinatori risulta in pericolo di estinzione a causa dell'uso eccessivo di pesticidi e della perdita di habitat.

    api che volano su fiori

    Cosa può fare l’agricoltore?

    L'agricoltura può rappresentare un fattore positivo per la biodiversità, se gli agricoltori adottano pratiche sostenibili. Ma cosa può fare un singolo agricoltore per contribuire a migliorare la situazione? L'agroforestry è una pratica che prevede la coltivazione di alberi e arbusti, integrati con colture agricole o animali, favorendo così la diversità degli habitat e la presenza di impollinatori. La rotazione delle colture è un'altra pratica sostenibile che riduce il bisogno di pesticidi e promuove la rigenerazione del suolo. Inoltre, le pratiche rigenerative sono in grado di ripristinare la fertilità del suolo, favorendo la diversità delle colture. Adottare queste azioni può fare la differenza e dimostrare l'impegno dell'agricoltore a favore della biodiversità, contribuendo alla tutela degli impollinatori e alla conservazione della salute dell'ambiente.

    immagine satellitare analizzata

    La tecnologia per la biodiversità

    Ma come sapere se stai facendo abbastanza? Grazie alle nuove tecnologie è effettivamente possibile con Flora e Spectrum. Flora è un sistema di analisi satellitari sviluppato insieme all'Agenzia Aerospaziale per conoscere il contributo del tuo campo alla biodiversità della zona; Spectrum è il primo sensore IoT che monitora la presenza di impollinatori analizzando in continuo i rumori dell'ambiente. Grazie all'utilizzo di queste tecnologie puoi conoscere la biodiversità nel tuo campo per avere un'idea chiara e precisa del tuo contributo alla conservazione della natura e di come migliorare ulteriormente le tue pratiche agricole.

    report con certificazione Element-E

    Perchè dovresti scegliere Element-E

    Iniziare questo percorso e ottenere la certificazione Element-E per i tuoi campi ha molti benefici. In primo luogo, è possibile conoscere il proprio impatto sulla biodiversità in modo quantitativo e avere una misura oggettiva dei propri sforzi. Inoltre, grazie ad un'etichetta con QR code che puoi apporre sui tuoi prodotti, si può mostrare ai propri clienti l'impegno dell'azienda per la conservazione dell'ambiente e valorizzare la propria attività nella filiera. Infine, la certificazione Element-E rappresenta una garanzia di trasparenza e di attenzione alle tematiche ambientali, che diventano sempre più importanti per i consumatori. Vuoi sapere se il tuo terreno protegge la biodiversità?

    Di Elena Fraccaro5 marzo 2023
    Visualizzazioni190Visualizzazioni
    Condividi

    Gli ultimi articoli

    PROTEGGIAMO LE API