Atlantis Headwear: il tessile sostenibile e di design
    PilastriSDGSSuccessi3Bee

    Atlantis Headwear: il tessile sostenibile e di design

    Atlantis Headwear è il marchio dell'azienda italiana Master Italia S.p.A. specializzata nel design e nella produzione di cappelli e berretti personalizzabili di alta qualità e realizzati con materiali eco-compatibii. Sensibilizzano mercato e filiera verso scelte più responsabili.

    Leggi l'articolo
    06/02/2023Di Elena Fraccaro
    165 Visualizzazioni
    06/02/2023Di Elena Fraccaro
    165 Visualizzazioni

    3 Pilastri: prodotto e filiera, ambiente, persone

    Per noi essere sostenibili non è solo un’opportunità di business, ma un comportamento da adottare nella quotidianità. Non è solo una responsabilità ma l’evoluzione naturale che ogni azienda deve affrontare. Negli anni la nostra dedizione è diventata qualcosa di più: un impegno per una produzione più rispettosa del pianeta e delle persone. Dal 2018, abbiamo deciso di ridurre il nostro impatto ambientale e sociale attraverso un percorso fatto di dialogo costante con i nostri stakeholder, ricerca di nuovi materiali e soluzioni. Impatto per noi è la conseguenza inevitabile di tutto quello che facciamo, per questo motivo la sostenibilità rappresenta forse la più grande sfida e non si può prescindere dal non considerare nell'ecosistema azienda quello che è anche ambiente e persone. Per questo la nostra strategia è ancorata agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni. Unite dove lavoriamo giorno dopo giorno su tre pilastri cruciali: prodotto e filiera, ambiente, persone.

    bombo su fiore rosa

    I nostri SDGS

    SDG12: • Ci impegniamo a rendere la collezione Atlantis interamente sostenibile entro il 2025 • Investiamo in R&D e nell’innovazione di prodotto, in un’ottica di economia circolare • Sensibilizziamo la Supply Chain sui temi dell’etica e dei diritti dei Lavoratori • Agiamo in modo trasparente nei rapporti con i clienti in merito ai prodotti e ai servizi offerti. SDG 13,15: • Sensibilizziamo la Supply Chain a perseguire pratiche di riduzione degli impatti ambientali • Valutiamo i fornitori in base alla loro performance etico-ambientale • Proponiamo soluzioni logistiche più rispettose dell’ambiente SDG 4,5,8: • Incentiviamo una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e un lavoro dignitoso • Valorizziamo i nostri dipendenti e investiamo nella loro professionalità • Diamo valore alle nostre radici nella comunità locale

    Api e lavanda
    3Bee

    I nostri successi: innovazione e sostenibilità

    Alcuni dei nostri successi: - Collezioni 2022 e 2023 disegnate per il 100% con caratteristiche di sostenibilità come la tintura dope-dyeing, il cotone biologico, cotone e poliestere riciclati, nylon riciclato e la fibra Polylana® - Potenziato il monitoraggio della filiera attraverso questionari per la prevenzione del lavoro forzato analizzati da SGS Italia SpA - Analizzato l'impatto ambientale degli articoli più rappresentativi della nostra collezione attraverso Life Cycle Assessment (LCA) e ottenuta la certificazione Carbon Footprint entro il 2022 - Assorbite ca. 182 tonnellate di CO₂ al 2021 con il "Bosco dei racconti" (un bosco privato con 600 alberi situato a 8 km dalla sede dell'azienda) - Aumentata la presenza femminile in azienda (attualmente è pari a 58% dei dipendenti e 73% dei dirigenti) e raggiunto il 50% dei dipendenti con età inferiore ai 35 anni - Investito in un nuovo e più ampio programma di Welfare - e ovviamente intrapreso il percorso con 3bee per aiutare l'ambiente

    hive tech

    L'unione tra Atlantis e 3Bee: tecnologia e sostenibilità

    Rispecchia il nostro amore e cura per l'ambiente. Master Italia aveva già iniziato a considerare gli alberi come ambasciatori del nostro brand e del nostro impegno ambientale, siamo infatti proprietari di un bosco presso la locanda Casa dei Racconti, nei pressi della sede aziendale, che abbiamo censito e valorizzato e di cui abbiamo calcolato gli impatti in termini CO2. Dagli alberi quindi ci siamo spostati sui loro abitanti, in particolare le api che sono in pericolo per via dei cambiamenti climatici. Il progetto ci ha dato non solo l’opportunità di aiutare questi piccoli insetti ma anche di raccontare una storia fatta di passione, lavoro, tecnologia e amore per il pianeta.

    Arnia Atlantis
    06/02/2023Di Elena Fraccaro
    165 Visualizzazioni
    Altre news

    Potrebbe interessarti

    Newsletter
    newsletter
    Iscriviti alla newsletter "Gossip biodiverso"